Davide Targa website

Programming, web development and open source

Ubuntu Wake on LAN

Certe volte può essere necessario accendere da remoto un pc collegato alla nostra rete LAN. Per fare ciò è necessario anzitutto abilitare il pc che vogliamo accendere a fare il boot qualora esso riceva un particolare segnale sull’interfaccia di rete.

Entriamo quindi nel bios e cerchiamo qualcosa di simile a: Remote wake up, oppure Wake on lan e abilitiamolo come mostrato nell’immagine che segue.

"Schermata bios"

A questo punto è necessario conoscere il MAC address (indirizzo fisico) dell’interfaccia di rete del pc che vogliamo accendere. Se il pc in questione ha ubuntu, possiamo reperire tale dato con il comando:

1
$ ifconfig

Generalmente l’interfaccia che ci interessa ha come nome eth0 e l’indirizzo MAC è quello presente alla voce “HWaddr”. Se invece stiamo usando window$, possiamo dare da terminale il comando:

1
ipconfig /all

Il dato che ci interessa è sotto la voce “Indirizzo fisico”. Segnamoci il dato e passiamo ora ad Ubuntu. Installiamo il pacchetto wakeonlan a meno che non sia già installato con il comando:

1
$ sudo apt-get install wakeonlan

Fatto ciò sempre da terminale diamo il comando:

1
$ wakeonlan 11:22:33:44:55:66

dove ovviamente 11:22:33:44:55:66 sarà l’indirizzo MAC del pc che intendiamo accendere e il gioco è fatto. La risposta del programma sarà la seguente:

1
Sending magic packet to 255.255.255.255:9 with 11:22:33:44:55:66

e vedremo come per magia il pc accendersi automaticamente.

Comments